Gli uffici della Presidenza Nazionale sono chiusi dal 12 al 23 agosto

Ritardo nell’erogazione dell’assegno sostitutivo dell’accompagnatore

A causa di ritardi nella procedura amministiva dovuti all'emergenza sanitaria, quest’anno la liquidazione dell’assegno sostitutivo dell’accompagnatore sarà posticipata rispetto al passato.

Il pagamento dovrebbe avvenire presumibilmente nel mese di settembre, ma non è escluso un ulteriore slittamento ai mesi successivi.

Questo rinvio è dovuto unicamente al ritardo nella predisposizione del decreto attuativo interministeriale per l’anno in corso e resta confermato che tutti quanti gli aventi diritto riceveranno l’assegno con gli arretrati entro il 2020.

Ultima modifica il Giovedì, 09 Luglio 2020 10:12

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information