Agevolazioni fiscali a favore dei disabili per l’acquisto di apparecchi per la gestione domotica dell'ambiente

Con la risposta all’interpello n.422/2019 l’Agenzia delle Entrate ha esaminato la questione dell’applicabilità dei benefici fiscali previsti per i disabili (IVA al 4% e detrazione IRPEF) all'acquisto di elettrodomestici e mobili rivolti a facilitare l'autosufficienza e per la gestione demotica dell'ambiente.

L’Agenzia si è espressa in senso positivo, fermo restando il principio generale che deve sussistere un collegamento funzionale tra l’invalidità del richiedente e gli effetti migliorativi che i sussidi che si intendono acquistare possano apportare alle esigenze di vita.

Questo collegamento funzionale deve risultare da una certificazione medica che, nel caso dell’IVA ridotta, deve essere rilasciata dallo specialista della ASL; per quanto riguarda la detrazione IRPEF è invece sufficiente una certificazione del medico curante.

Ultima modifica il Lunedì, 28 Ottobre 2019 16:43

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information