Sei qui: Home Link utili

Informativa sulla privacy

I dati personali raccolti dall'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra in occasione dell'iscrizione al sodalizio sono sottoposti a trattamento secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n° 196.

Ai sensi dell'art.13 di tale decreto si informa che:

  • la raccolta e la conservazione dei dati personali degli associati è effettuata esclusivamente per il perseguimento delle finalità statutarie dell'Associazione e per gli scopi amministrativi e contabili che ne derivano. Il trattamento viene effettuato con mezzi automatizzati e non automatizzati;
  • i dati sono necessari per l'iscrizione all'Associazione e in caso di rifiuto al loro rilascio o di ritiro degli stessi, sarà impossibile ottenere o mantenere la qualifica di socio;
  • i dati saranno utilizzati esclusivamente dall'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e dalla società che è incaricata della stampa e della spedizione del periodico "Solidarietà" e non saranno in nessun caso diffusi a terzi o utilizzati per altri scopi;
  • titolare del trattamento dei dati è l'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, con sede legale a Roma, in Viale del Ciclismo 19;
  • ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n°196/2003 e successive modificazioni, l'interessato ha diritto a:
    1) ottenere la conferma o dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano;
    2) ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati stessi possono essere comunicati o che possono venirne comunque a conoscenza;
    3) ottenere l'aggiornamento, la rettifica o l'integrazione dei dati;
    4) ottenere la cancellazione dei dati stessi, nei casi in cui questi non sono più necessari in relazione allo scopo per cui sono stati raccolti;
    5) opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    6) opporsi al trattamento dei dati che lo riguardano per fini diversi da quelli previsti nello statuto dell'Associazione.

I suddetti diritti possono essere esercitati con una richiesta rivolta alla sezione periferica territorialmente competente o alla Presidenza Nazionale dell'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra.

I diritti di cui sopra riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse.

Nell'esercizio dei diritti di cui sopra l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information