Nuovo impegno umanitario dell'Italia in Afghanistan, Somalia, Sud Sudan e Palestina

La Cooperazione italiana ha stanziato un nuovo pacchetto di aiuti umanitari da nove milioni di euro per alleviare le sofferenze della popolazione civile nei contesti di guerra in Afghanistan, Somalia, Sud Sudan e Palestina. Gli interventi finanziati con questo contributo saranno realizzati dalle Agenzie dell'ONU, dalla Croce Rossa Internazionale e dalle organizzazioni della società civile italiana (Ong) presenti in questi paesi.

Nello specifico, l’intervento della Cooperazione Italiana consentirà di finanziare  un programma a tutela della popolazione più vulnerabile in Palestina (Striscia di Gaza, Cisgiordania e Gerusalemme Est), la cui realizzazione verrà affidata alle numerose Ong italiane presenti nei Territori, tra cui l’Agenzia per i rifugiati palestinesi (UNRWA).

In Afghanistan, la Cooperazione Italiana interverrà per sostenere le popolazioni rimpatriate in Afghanistan dal Pakistan e dall’Iran, oltre che gli sfollati e
le comunità ospitanti presenti nelle aree d’intervento. Verranno realizzate attività di prima emergenza volte a garantire la fornitura di generi umanitari e attività di medicina ostetrica di urgenza e assistenza alle vittime della violenza di genere.

In Somalia la Cooperazione italiana collaborerà con l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) all’ampio programma di rimpatrio dei rifugiati somali dal Kenya. I fondi verranno utilizzati per favorire il reinserimento socio-economico dei rifugiati nelle aree di origine.

In Sud Sudan, infine, le Ong italiane presenti nel paese realizzeranno un programma a forte impatto sociale che si concentrerà nelle aree lungo la frontiera meridionale e in Uganda, il paese che ospita il maggior numero di rifugiati sud-sudanesi.

"Quanto messo in campo oggi – ha precisato il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano – non esaurisce il nostro impegno umanitario nei paesi in questione"

Ultima modifica il Venerdì, 04 Agosto 2017 13:48

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information