Mine Action Day 2021: il messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite

Questa è la traduzione del messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione della Giornata Internazionale per la sensibilizzazione sul problema delle mine. 


"Oggi, nella Giornata internazionale per la sensibilizzazione sul problema delle mine e per l’azione contro le mine, riflettiamo su come far crescere la consapevolezza dei pericoli derivanti dalle mine e, allo stesso tempo, rinnoviamo il nostro impegno verso l’obiettivo di un mondo libero dalle mine.

Più di 160 Stati hanno firmato la Convenzione di Ottawa per la messa al bando delle mine. Richiamo tutti gli Stati che ancora non lo hanno fatto a sottoscriverla, senza ulteriori ritardi. Le mine, i residuati bellici e gli ordigni esplosivi improvvisati colpiscono in modo sproporzionato i vulnerabili, gli sfollati, coloro che non hanno più nulla e i bambini. Questi ordigni impediscono delle risoluzioni pacifiche e le risposte umanitarie e costituiscono un ostacolo allo sviluppo sostenibile ed inclusivo.

Sfortunatamente, a volte facciamo dei progressi nella bonifica delle mine soltanto per vederli svanire. Ma non possiamo accontentarci soltanto delle campagne di advocacy e sensibilizzazione sui pericoli derivanti dalle mine.

La Carta delle Nazioni Unite ci chiama a completare il lavoro: mappare, bonificare e distruggere questi ordigni mortali.

Facciamo sì che questo sia l’ultimo decennio che ci vede impegnati in questo compito."

Per la versione originale, in lingua inglese, clicca qui

Ultima modifica il Venerdì, 02 Aprile 2021 09:58

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information