Giornata internazionale della pace 2020

Ogni anno il 21 settembre si celebra la “Giornata internazionale della pace” in tutto il mondo, un giornata istituita nel 1981 che, secondo l’intendimento dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, è dedicata al rafforzamento degli ideali di pace, con 24 ore di non violenza e cessate il fuoco, e al miglioramento dell'educazione e della consapevolezza pubblica sulle questioni relative alla pace.

In questo anno così difficile per tutto il mondo, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres già a marzo, all’inizio dell’emergenza sanitaria, aveva invitato tutte le parti in conflitto a deporre le armi e concentrarsi sulla battaglia contro questa pandemia globale senza precedenti.

Il tema del 2020 per la Giornata internazionale della pace è "Modellare la pace insieme" e per celebrare questa ricorrenza e il suo 75° anniversario dalla fondazione, le Nazioni Unite hanno invitato milioni di persone in tutto il mondo a unirsi a UN75, una "conversazione globale più ampia e di più ampia portata sulla costruzione del futuro pacifico e prospero che vogliamo".

"La situazione così critica che il mondo sta vivendo in questi tempi non deve far dimenticare l’importanza di promuovere il valore della pace,  senza la quale l’umanità non può raggiungere nessun traguardo.", ha dichiarato il Presidente ANVCG Giuseppe Castronovo, "In questa Giornata internazionale della pace le vittime civili di guerra italiane rinnovano il loro impegno per la pace nel mondo e per la solidarietà tra i popoli".

Ultima modifica il Lunedì, 21 Settembre 2020 15:00

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information