74ma Assemblea Generale delle Nazioni Unite: L'Italia esprime pubblicamente preoccupazione sulle armi esplosive

Lo scorso 14 ottobre, in occasione della 74ma Assemblea Generale delle Nazioni Unite, l'Italia ha rilasciato una dichiarazione ufficiale esprimendo preoccupazione per il problema umanitario rappresentanto dalle armi esplosive nelle aree popolate.

"Siamo (ugualmente) preoccupati dall'impatto umanitario estremamente grave rappresentato dalle armi esplosive nelle aree popolate" ha dichiarato all'Assemblea Gianfranco Incarnato, Rappresentante Permanente dell'Italia per la Conferenza sul Disarmo "A questo proposito apprezziamo enormemente l'iniziativa della Conferenza internazionale sulla Protezione dei Civili nelle guerre urbane organizzata dal governo austriaco lo scorso 1 e 2 ottobre e supportiamo il processo diplomatico che potenzialmente potrebbe portare ad una dichiarazione politica con l'obiettivo di rafforzare l'impegno sulla questione".

Per leggere l'intervento in versione integrale (in lingua inglese), cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, visitare questa pagina.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information